Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2021

Viento y Tiempo

Aymée Nuviola e Gonzalo Rubalcaba in concerto alla Casa del Jazz. Viento y Tiempo, la musica che scorre nelle strade dell’Avana in cui siamo cresciuti, è il nuovo progetto della cantante Aymée Nuviola e del pianista Gonzalo Rubalcaba, pubblicato su disco nel 2020, e ora in tour mondiale; fa tappa a Roma presso la Casa del Jazz il prossimo 6 luglio, nell'ambito della rassegna "I Concerti del Parco". Due musicisti acclamati in tutto il mondo e vincitori di Grammy, la cui storia, davvero singolare, nasce tra le strade dell’Avana, a Cuba, e le stanze del conservatorio di musica. Due madri che portano i figli a studiare pianoforte, un’insegnante di nome Silvia e l’ingenua passione per la musica di due bambini. Sono passati anni orami da quando Gonzalo Rubalcaba e Aymée Nuviola giocavano sulle scale del Conservatorio. Nel frattempo la voce calda di Aymée si è sparsa per mari e cieli, ha vinto un Grammy ed è diventata un’artista internazionale. Analogamente, Gonzalo Rubalcaba h

Appia Antica Chamber Music Festival

Una rassegna di dodici concerti di musica da camera a Villa Livia. Appia Antica Chamber Music Festival è una rassegna di 12 concerti di musica da camera, che si svolgeranno presso la dimora storica Villa Livia sulla Via Appia Antica dal 4 luglio al 22 agosto. Organizzata da Promu - All For Music e patrocinata dal Parlamento Europeo, dal Ministero della Cultura e dalla Regione Lazio, la rassegna vedrà impegnati i migliori musicisti classici under 35 selezionati dalla Scuola Internazionale di Musica Avos Project e accompagnati da artisti d'eccellenza quali David Romano, Mirei Yamada, Gabriele Geminiani, Alessio Pianelli, Riccardo Savinelli, Mario Montore, Massimo Spada e altri. Nata anche grazie all’incontro con il Parco Regionale dell’Appia Antica, che dal 1988 tutela i monumenti ed i complessi archeologici, artistici, storici e ambientali, l'iniziativa intende valorizzarne il patrimonio storico e naturalistico. Con questo Festival gli organizzatori intendono "contribuire a

Futuro Festival

La danza contemporanea al Teatro Brancaccio. Nel mese di luglio il Teatro Brancaccio ospita la prima edizione di Futuro Festival, un contenitore di danza e cultura contemporanea, ideato da Alessandro Longobardi e diretto dalla coreografa Alessia Gatta. "Un melting pot di culture, un crocevia di sguardi, un collettore di stili eterogenei. Un luogo di contaminazioni fra diversi linguaggi tra passato e presente con uno sguardo al futuro" dove danzatori, coreografi, docenti, studenti, operatori e appassionati si incontreranno per confrontarsi e stimolarsi attraverso lo scambio di idee e ricerca. "Un festival, come la sua etimologia ci ricorda, che è pensato come una festa, dedicata a chi vive di danza, ma che per natura è inclusiva, con attività collaterali, come mostre, opere partecipate, dibattiti, conferenze, dj set, musica live oltre agli spettacoli, ai workshops e stages per educare le nuove generazioni di danzatori e per sensibilizzare l’intera cittadinanza alla riscop